Tel: +39.011.962.79.40 r.a. email: cecomp@cecomp.it

iDea

iDea

Il progetto iDea (Intelligent Diesel Engine Application) nasce nel 2007 da una serie di considerazioni sull’evoluzione delle esigenze di mobilità individuale in Europa e nel mondo e dalla volontà di garantire un’elevata competitività del territorio piemontese nel futuro prossimo. iDea, quindi, ha voluto sviluppare soluzioni tecnologiche anticipando le esigenze e i requisiti dei motori Diesel previsti per il 2020 ed oltre, garantendo il livello prestazionale e le caratteristiche di fruibilità che questo propulsore si è conquistato nella sua evoluzione, percorrendo in parallelo lo sviluppo della propulsione tradizionale e la sua trasformazione ibrida.

Il progetto si fonda quindi sull’applicazione di un motore Diesel innovativo, in linea con le future norme sulle emissioni inquinanti ed altamente efficiente (target: <60 g/km di CO2), in un’architettura ibrida multimodale con significativa autonomia in puro elettrico (circa 20 km) per la circolazione in aree ZTL, una trazione ibrida per lo “stop-and-go” urbano e una trazione solo termica nelle condizioni di massima efficienza del motore stesso.

Lo sviluppo del progetto si è mosso in parallelo su due filoni in cui vengono studiate e valutate due soluzioni, con il Diesel stand-alone, per eventuali applicazioni low-cost su mercati extra-europei, e con un’architettura propulsiva Diesel-ibrida plug-in in grado di soddisfare le esigenze più sofisticate dei mercati sviluppati.

L’obiettivo del progetto si può riassumere nella ricerca di soluzioni tecnologiche per un Motore Diesel di dimensioni ridotte orientate a:

  • Migliorare l’efficienza grazie alla riduzione di perdite per attrito, ridotta dissipazione del calore, recupero del calore disperso
  • Ridurre al minimo le emissioni dirette di sostanze inquinanti attraverso l’ottimizzazione del processo di combustione
  • Aumentare l’efficienza e la compattezza del post-trattamento dei gas di scarico per un packaging più favorevole
  • Ridurre ulteriormente il consumo di carburante grazie a una specifica architettura ibrida ad un costo contenuto

Il progetto “iDea” è realizzato grazie al co-finanziamento del FESR Piemonte 2007-2013
Asse I “innovazione e transizione produttiva” Misura I.1.1 “Piattaforme innovative”